background

Rumore ambientale

Definizione di inquinamento acustico ambientale

Cosa sono i suoni ambientali?

I suoni ambientali sono suoni che ci circondano nella nostra vita quotidiana. Esempi di suoni ambientali possono essere il suono di basso livello del fruscio delle foglie o il rumore del traffico a distanza.

Cosa si intende per rumore ambientale?

Il rumore ambientale è definito come un forte suono indesiderato in un ambiente che può interferire con le normali attività come il sonno o la concentrazione e causare effetti negativi sulla salute. Il rumore ambientale è anche chiamato inquinamento acustico.

Cos’è l’inquinamento acustico ambientale?

L’inquinamento acustico ambientale è un suono esterno dannoso creato da fonti di rumore ambientale come trasporti, cantieri, industrie e attività ricreative. Alcuni esempi comuni di inquinamento acustico ambientale includono il rumore del traffico stradale di automobili e camion, il rumore di cantieri, il rumore di attività produttive o il suono indesiderato delle attività ricreative.

Quali sono le tipologie di inquinamento acustico?

In base alla direttiva sul rumore, i principali tipi di rumore ambientale comprendono il rumore del traffico, delle ferrovie, degli aeroporti e dei siti industriali.

Quali sono gli effetti del rumore ambientale?

L’esposizione al rumore ambientale può causare una varietà di effetti e problemi di salute, tra cui la perdita dell’udito, l’acufene e le malattie cardiovascolari. Può anche influire negativamente sulla salute mentale, portando a problemi come disturbi del sonno, ansia e depressione.

Protezione dal rumore

Linee guida

Direttiva sul rumore ambientale in Europa

La valutazione dell’esposizione della popolazione al rumore ambientale in Europa è legalmente richiesta dalla direttiva sul rumore ambientale (END). La direttiva è stata adottata per la prima volta nel 2002 e mira a proteggere la salute umana e la qualità della vita dagli effetti dannosi dell’esposizione al rumore ambientale (esterno). La direttiva richiede ai paesi europei di creare mappe acustiche strategiche e piani d’azione per affrontare il problema del rumore ambientale.

Legge sul controllo del rumore negli Stati Uniti

Negli Stati Uniti, l’Environmental Protection Agency (EPA) detiene l’autorità di indagare, studiare il rumore ambientale e i suoi effetti e valutare l’efficacia delle normative esistenti per la protezione della salute e del benessere pubblico ai sensi del Noise Control Act del 1972. Il Noise Control Act del 1972 stabilisce una politica nazionale per promuovere un ambiente per tutti gli americani libero da rumori che mettono a rischio la loro salute e il loro benessere. La legge serve anche a stabilire un mezzo per ricerche e attività efficaci per limitare il rumore e fornire informazioni al pubblico sulle caratteristiche di emissione e riduzione del rumore dei prodotti.

Environmental Protection Act 1990 – Rumore nel Regno Unito

Nel Regno Unito è stato approvato l’Environmental Protection Act per aiutare a proteggere l’ambiente dagli effetti del rumore. L’atto afferma che chiunque sia responsabile della creazione di un suono indesiderato che supera determinati livelli è colpevole di un reato. Ciò include sia le imprese che i singoli proprietari di case. Per far rispettare l’atto, i consigli locali hanno il potere di emettere ordini di abbattimento del rumore. Questi ordini possono richiedere alla persona responsabile del rumore di adottare misure per ridurlo, come l’utilizzo di attrezzature più silenziose o l’isolamento dei propri locali. Il mancato rispetto della legge sulla protezione dal rumore può comportare una multa.

Norme sul rumore per la protezione dell’ambiente 1997 – Australia

In Australia, le normative sulla protezione dell’ambiente (rumore) del 1997 mirano a proteggere la comunità dagli effetti dannosi del rumore. I regolamenti impongono controlli sull’emissione di rumore da una serie di fonti, tra cui industria, cantieri, veicoli e attrezzature. La normativa contiene anche disposizioni per il controllo del rumore delle manifestazioni pubbliche e dei luoghi di intrattenimento notturno (linee guida sul rumore notturno). Inoltre, le normative richiedono alle imprese di adottare misure per ridurre le emissioni acustiche, come l’utilizzo di macchinari silenziati e l’installazione di materiali insonorizzanti. Riducendo i livelli di rumore, questi regolamenti mirano a migliorare la qualità della vita di tutti gli australiani.

Linee guida dell’Organizzazione mondiale della sanità

Le linee guida sul rumore ambientale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità forniscono una base per stimare il numero di persone esposte a livelli di rumore nocivi provenienti da diverse fonti di rumore ambientale (strada, ferrovia e aereo). Inoltre, le linee guida dell’OMS forniscono anche funzioni esposizione-risposta per gli esiti sulla salute, tra cui fastidio da rumore e disturbi del sonno, nonché rapporti di rischio per gli esiti sulla salute cardiovascolare per quantificare il numero di persone che soffrono di specifici effetti sulla salute legati al rumore.

Misurazione e controllo

Valutazione

Stazione di monitoraggio

Una stazione di monitoraggio del rumore è uno strumento utilizzato per il monitoraggio continuo del rumore che misura i livelli di pressione sonora ponderati A e i loro spettri.

Sistema di monitoraggio

Il sistema di monitoraggio è una stazione di monitoraggio del rumore insieme al software di raccolta dati e alle periferiche hardware coinvolte nel monitoraggio.

Meteo e polvere

Il monitoraggio del rumore spesso comporta la misurazione di grandezze meteorologiche rilevanti come la velocità del vento, la direzione del vento, la pioggia, l’umidità, la pressione atmosferica e l’inquinamento atmosferico.

Servizio cloud

I dati del monitoraggio del rumore vengono raccolti dai servizi di monitoraggio automatico che forniscono accesso online e strumenti di segnalazione.

Cos’è il controllo del rumore ambientale?

Il controllo del rumore ambientale è il processo di riduzione dei livelli di rumore in un determinato ambiente. Il controllo del rumore utilizza l’analisi dei dati dal monitoraggio del rumore per creare una strategia di successo per la mitigazione del rumore.

Quali sono i metodi di controllo del rumore?

I metodi di controllo del rumore includono la limitazione del traffico, l’insonorizzazione, l’assorbimento acustico e la cancellazione attiva del rumore. L’isolamento acustico comporta l’utilizzo di materiali che bloccano o riflettono le onde sonore, mentre l’assorbimento acustico utilizza materiali porosi per assorbire l’energia sonora. La cancellazione attiva del rumore utilizza dispositivi elettronici per eliminare il rumore indesiderato.

Quali sono gli esempi di controllo del rumore?

Un esempio di controllo del rumore nell’ambiente è piantare alberi per bloccare o deviare il rumore. Un esempio più complesso è l’installazione di pannelli fonoassorbenti in una fabbrica.

Cos’è la misurazione del rumore ambientale?

La misurazione del rumore ambientale è la valutazione a breve o a lungo termine del rumore in un dato ambiente. Le misurazioni del rumore vengono in genere effettuate in punti specifici all’interno di un ambiente, ad esempio vicino a una strada trafficata. I risultati delle misurazioni del rumore ambientale possono essere utilizzati per sviluppare strategie di controllo del rumore.

Cos’è il monitoraggio del rumore?

Il monitoraggio del rumore ambientale è la misurazione del rumore a lungo termine per valutare l’inquinamento acustico in una determinata area con l’utilizzo di sistemi di monitoraggio del rumore. L’obiettivo del monitoraggio del rumore ambientale è identificare le fonti di inquinamento acustico e valutarne l’impatto sulla comunità circostante. Esempi di monitoraggio del rumore sono la valutazione dell’impatto di nuovi progetti di costruzione o il monitoraggio del rispetto delle ordinanze sul rumore.

Quali sono i metodi utilizzati per misurare il rumore?

L’Organizzazione internazionale per la standardizzazione (ISO) indica come valutare e gestire correttamente il rumore nell’ambiente. La serie di standard ISO 1996 descrive il monitoraggio del rumore negli ambienti della comunità prendendo in considerazione misurazioni a breve termine e il monitoraggio continuo del rumore. I metodi e le procedure sono destinati ad essere applicati al rumore proveniente da varie fonti come il rumore del traffico, il rumore del trasporto, il rumore degli aerei o le sorgenti del rumore industriale.

Quali sono i metodi ISO 1996 -2?

L’ISO 1996-2 utilizza i livelli di esposizione sonora (LAE), il livello massimo di pressione sonora (LAmax) e il livello di pressione sonora di picco (LCpeak) per le misurazioni del rumore da singoli eventi come il passaggio di un camion (rumore del traffico stradale) o sorvolo di un aeromobile o di un treno (traffico ferroviario). Per misurazioni continue del suono come trasformatori o torri di raffreddamento viene utilizzato il livello di pressione sonora equivalente in un intervallo di tempo (LAeq). Inoltre l’ISO 1996-2 fornisce informazioni sulle misure di tonalità nell’ambiente.

Quale attrezzatura viene utilizzata per il monitoraggio del rumore?

I terminali di monitoraggio del rumore conformi alla norma ISO 1996-2 che soddisfano le prestazioni fonometriche della IEC 61672-1 vengono utilizzati per l’applicazione di monitoraggio del rumore. I requisiti associati a questa applicazione di misurazione includono stabilità a lungo termine, robustezza ambientale, alimentazione, comunicazione, GPS, analisi della frequenza e monitoraggio delle condizioni meteorologiche (vento, pioggia, temperatura, umidità).

Come si misura il rumore?

Seguendo la norma ISO 1996-2: 2017, il microfono è montato a un’altezza di 4 metri durante le misurazioni all’aperto con una distanza di 2 m dalle superfici riflettenti. Nel caso in cui il microfono si trovi a meno di 2 m da una superficie riflettente, viene applicata la correzione appropriata per ottenere risultati in campo libero (ad es. per 0,5-2 m la correzione è di 3 dB). La stazione dovrebbe misurare e memorizzare i livelli di pressione sonora con intervalli medi di 1s o meno insieme ai dati meteorologici. I dati di misurazione dovrebbero essere accuratamente sincronizzati rispetto all’orario reale. Nel caso del monitoraggio del rumore, il sistema deve rilevare eventi di rumore utilizzando diversi trigger.

Che cos’è un NMT?

Il termine “terminale di monitoraggio del rumore” (NMT) si riferisce alla strumentazione utilizzata per il monitoraggio automatico continuo del rumore che monitora i livelli di pressione sonora ponderati A, i loro spettri e tutte le grandezze meteorologiche rilevanti come velocità del vento, direzione del vento, pioggia, umidità, atmosfera stabilità (rif. ISO 1996-2:2017).

Quale software può essere utilizzato per l’analisi del rumore?

Come parte del sistema di monitoraggio, il software di post-elaborazione dei dati come il software SvanPC++ aiuta ad analizzare i risultati della misurazione, ad esempio per estrarre e verificare eventi di rumore come il passaggio di veicoli (auto, treno, aereo) con l’uso della registrazione audio e marcatori di eventi automatici.

Con quale frequenza devono essere calibrati gli strumenti per il monitoraggio del rumore?

L’ISO raccomanda che la stazione di monitoraggio del rumore ambientale sia testata e calibrata dal laboratorio ISO/IEC 17025 una volta all’anno.

Valutazione del rumore ambientale

Modulo di Contatto







    or fill your contact details:

    Please indicate the subject of your enquiry:

    I hereby consent to the processing of my personal data, i.e. my full name and e-mail address, by SVANTEK SP. Z O.O. with its registered office in Warsaw at ul. Strzygłowska 81 for the purpose of receiving marketing information on the products and services offered by SVANTEK SP. Z O.O. via electronic means of communication, in particular via e-mail, in accordance with the provisions of Article 10 sec. 1 and 2 of the Act on providing services by electronic means.

    I hereby consent to the processing of my personal data, i.e. my full name and phone number, by SVANTEK SP. Z O.O. with its registered office in Warsaw at ul. Strzygłowska 81 for the purpose of marketing activities with the use of telecommunications terminal equipment and automatic calling machines within the meaning of the Telecommunications Act.

    I hereby consent to receiving from SVANTEK SP. Z O.O. with its registered office in Warsaw at ul. Strzygłowska 81, via electronic means to the e-mail address I have provided, the newsletter and marketing information on the products and services offered by SVANTEK SP. Z O.O., within the meaning of the Act on providing services by electronic means.


    I declare that I have been informed that my data may be transferred to entities that process personal data on behalf of the Administrator, in particular to distributors - such entities process data on the basis of an agreement with the Administrator and exclusively in accordance with its instructions. In such cases, the Administrator requires third parties to maintain the confidentiality and security of information and verifies that they provide appropriate measures to protect personal data.

    Some of the entities processing personal data on behalf of the Administrator are established outside the EEA. In connection with the transfer of your data outside the EEA, the Administrator verifies that these entities provide guarantees of a high level of personal data protection. These guarantees stem in particular from the obligation to apply the standard contractual clauses adopted by the Commission (EU). You have the right to request a copy of the standard contractual clauses by sending a request to the Controller.

    I declare that I have been informed on my right to withdraw my consent to the processing of my personal data at any time, to access the provided personal data, to rectify, erase, restrict processing and object to the processing of my data, as well as the right to lodge a complaint with the President of the of the Personal Data Protection Office in the event of an infringement of the provisions of GDPR.

    Livello di rumore ambientale

    Monitor

    Monitoraggio del rumore ambientale

    Video

    Environmental noise measure

    Applications

    processing...